Rimini: oltre 65mila persone ad Ecomondo

Rimini: oltre 65mila persone ad Ecomondo

Rimini: oltre 65mila persone ad Ecomondo

Quattro giorni determinanti per lavorare a un mondo sempre più attento al sostegno ambientale. Nei sedici padiglioni di Rimini Fiera sono transitati dal 3 al 6 novembre tutti i più autorevoli rappresentanti del sistema ambiente, a partire dal Ministro Stefania Prestigiacomo che al taglio inaugurale ha commentato: "Questa è la rassegna dell'Italia che vorrei, la rassegna dell'Italia di domani". Nell'expo, 1500 imprese hanno dato vita a tre manifestazioni in contemporanea: la 14a Ecomondo, la 4a Key Energy e la 3a Cooperambiente.

 

In fiera aria di fiducia nel futuro: la green economy punta sull'innovazione, sulla necessità diffusa in tutto il mondo di tecnologie pulite che faccia ripartire l'economia mondiale in modo più sostenibile rispetto al passato.

In mostra, il sistema di imprese con le tecnologie per l'efficienza energetica, il recupero e il riutilizzo di rifiuti vecchi e nuovi, per gli interventi su recupero e riuso dei rifiuti elettronici, dei veicoli a fine vita, cura delle aree dismesse e bonifica dei siti contaminati.

 

La kermesse di Rimini Fiera ha totalizzato 65.109 visitatori (+2,8% sul 2009); d'eccellenza l'incremento dei visitatori stranieri: 5.218 (+3% rispetto allo scorso anno).

 

Circa duemila i business meeting organizzati da Rimini Fiera e dai partner istituzionali fra buyer provenienti da tutto il mondo e imprese protagoniste dell'evento. Il successo deriva dall'efficacia della piattaforma telematica che in anticipo sulla fiera programma gli incontri e agevola l'incontro fra domanda e offerta.

In visita alla collettiva di aziende svedesi anche l'Ambasciatore di Svezia in Italia, Ruth Jacoby, al suo debutto in forma ufficiale in un evento nel nostro Paese.

 

Imponente l'impatto mediatico. Sono stati 572 (di cui 81 esteri) i giornalisti italiani ed esteri accreditati in sala stampa (443 nel 2009).Copertura totale della stampa specializzata, grande e costante attenzione della stampa locale e regionale, speciali e servizi su Corriere della Sera, Repubblica, Sole 24 Ore, QN... E poi servizi su Tg1, Tg2, Tg3, Tg5, Rai3 Ambiente Italia ecc; inoltre collegamenti sui principali canali e network radiofonici nazionali.

 

Fra gli eventi (complessivamente 300 nelle tre manifestazioni con oltre 800 relatori) ricordiamo quello inaugurale, il Forum Internazionale Ambiente ed Energia organizzato da The European House-Ambrosetti per Conai, Legacoop, Legambiente, Regione Emilia-Romagna eRimini Fiera. Anche qui presente il Governo, con il Sottosegretario all'Ambiente On. Roberto Menia, oltre a personaggi del calibro di Jean-Paul Fitoussi, Giacomo Vaciago, Dipak Pant.

 

"Ecomondo ha confermato anche in questa edizione il suo percorso di crescita - commenta Lorenzo Cagnoni, Presidente di Rimini Fiera - fornendo agli operatori in visita una panoramica esaustiva su tecnologie e progetti protagonisti dello sviluppo sostenibile. La fiera è ormai proiettata verso i vertici europei e, grazie al lavoro svolto insieme ai partner istituzionali, ha guadagnato una posizione di assoluta autorevolezza per i contenuti che propone".

 

"Avvieremo presto il lavoro preparatorio alla seconda edizione del Forum - aggiunge Simone Castelli, direttore business Unit di Rimini Fiera -un format che ha tutte le carte in regola per diventare appuntamento nel quale politica, industria e amministrazione intrecciano i loro obiettivi e i loro progetti per determinare in breve tempo scenari sostenibili".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -