Rimini: operazione antidroga dei Carabinieri, otto arresti

Rimini: operazione antidroga dei Carabinieri, otto arresti

Rimini: operazione antidroga dei Carabinieri, otto arresti

RIMINI - I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Rimini hanno sgominato una organizzazione dedita allo spaccio di droga. In manette sono finite otto persone, tutte con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. L'inchiesta degli uomini dell'Arma è sorta lo scorso giugno in seguito al sequestro di armi e droga in un garage di via Dell'Abete a Rimini ed all'arresto del 66enne savonese Attilio Da Corte Zanzadina.

 

I militari hanno seguito i movimenti di uno spacciatore, il 33enne riminese Roberto Cardilli, arrivando così all'arresto di due napoletani, i 62enni Antonio Petrone e Salvatore De Costanzo. L'ordinanza di custodia cautelare firmata dal gip di Rimini su richiesta del pm Paola Bonetti, ha portato all'arresto di Franco Vincenzo, 63enne di Avellino e di M.P., un 31enne riccionese, figlio della convivente di uno degli arrestati (trovato con 40 grammi di marijuana) .

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dovrà rispondere dell'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti Roberto Forcelli, 44 anni di Cervia. Nel corso della perquisizione domiciliare di quest'ultimo, a Milano Marittima, i militari hanno sequestrato 104 grammi di hashish. Nei guai anche uno spacciatore napoletano di 23 anni, D.C., trovato con 30 grammi di hashish.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -