Rimini: Oscar di Bilancio a San Patrignano

Rimini: Oscar di Bilancio a San Patrignano

SAN PATRIGNANO - La comunità di San Patrignano si è aggiudicata il prestigioso Oscar di Bilancio 2008 per le Organizzazioni Non Erogative Nonprofit. Si tratta del massimo riconoscimento assegnato al mondo delle imprese e del privato sociale dalla Ferpi (federazione Relazioni pubbliche), sotto l'Alto Patronato della Presidenza della Repubblica.

 

La Giuria, composta da autorevoli membri del mondo imprenditoriale e delle istituzioni economico-finanziarie, assegna i premi, divisi per categorie, a quelle organizzazioni che, nel corso dell'anno, hanno attuato la migliore comunicazione economica, sociale ed ambientale, continuativa, efficace, innovativa, verso tutti i pubblici di riferimento.

 

"Il nostro Bilancio di Missione evidenzia come San Patrignano vada oltre il concetto di comunità - spiega Andrea Muccioli, responsabile della realtà non profit riminese - per essere anche un'impresa sociale capace di relazionarsi come soggetto economico nel tessuto locale e nazionale, ma portandosi sempre dietro il ‘fuoco sacro' della sua missione educativa".

 

Questi, alcuni fra i dati più importanti contenuti nel Bilancio di Missione 2007:

 

1693 ragazzi in carico nell'anno (di cui 1389 maschi e 304 femmine), oltre 20.000 quelli entrati a San Patrignano dal 1978.

 

Un bilancio annuale di 31,1 milioni di euro, di cui 11 provengono da attività produttive 8svolte nell'ottica dell'autogestione), 15,3 da donazioni e 4,8 da contributi pubblici legati a progetti.

Un risparmio per lo Stato pari a 30.6 milioni di euro (rette pubbliche per il mantenimento dei ragazzi accolti non accettate).

30.500 ingressi ai diversi eventi organizzati (tra cui la rassegna enogastronomia ‘Squisito!' e il Challenge Vincenzo Muccioli.

8.700 visitatori (studenti e membri di associazioni varie).

14,1 milioni di euro spesi in rifornimenti presso le aziende della provincia di Rimini.

7,6 milioni di euro pagati a dipendenti, consulenti e collaboratori.

0 euro ricevuti dai ragazzi accolti e dalle loro famiglie.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Efficacia e risultati: in base a diverse ricerche universitarie, condotte negli ultimi 15 anni anche attraverso l'esame del capello, il 72% dei ragazzi che hanno terminato il percorso in comunità, a distanza di tre, quattro, cinque anni, non utilizza più alcuna droga contro un valore medio riconosciuto a livello internazionale di circa il 20%.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -