Rimini, parte la battaglia di Anthea contro la zanzara tigre

Rimini, parte la battaglia di Anthea contro la zanzara tigre

RIMINI - Lunedì 10 maggio Anthea avvierà la campagna di contrasto alla zanzara tigre nei comuni convenzionati in Provincia di Rimini. Quest'anno la partenza dell'attività è stata ritardata di una decina di giorni rispetto al 2009, date le basse temperature di inizio primavera.

 

Da lunedì 3 maggio sarà aperta la linea telefonica diretta 0541.767444, attiva dal lunedì al venerdì, dalle 8.00 alle 14.00. L'operatore prenderà nota delle segnalazioni e le trasferirà agli addetti che opereranno sul campo. A questo numero i cittadini potranno chiedere informazioni, chiarimenti, fare segnalazioni sull'attività di disinfestazione nei vari comuni.

 

I comuni della provincia di Rimini hanno stipulato la convenzione con Anthea saranno interessati da interventi programmati, di diversa natura e frequenza. Programmi che sono stati stabiliti a partire dall'esperienza storica maturata in merito al contrasto della zanzara tigre nelle varie località.

 

I comuni convenzionati con Anthea sono venti: Rimini, Santarcangelo, Poggio Berni, Torriana, Verucchio, Coriano, San Clemente, Misano, Morciano, San Giovanni in Marignano, Cattolica, Gabicce, Gemmano, Mondaino, Saludecio, Montefiore, Montegridolfo, Montescudo e Montecolombo. In questi giorni sono in corso colloqui con i comuni del Montefeltro. Per ora l'accordo è stato concluso con San Leo.

 

Tutti i comuni riceveranno da Anthea scorte di prodotto larvicida da fornire gratuitamente ai cittadini. Dal 10 maggio, telefonando ad Anthea (tel. 0541.767411), sarà possibile avere il dettaglio sulla distribuzione dei prodotti gratuiti. Analoghe informazioni saranno diffuse dagli Urp dei vari comuni.

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -