Rimini, parte la rassegna di spettacoli dei ragazzi del Laboratorio Stabile Alcantara

Rimini, parte la rassegna di spettacoli dei ragazzi del Laboratorio Stabile Alcantara

Domenica, alle ore 21, al Teatro degli Atti di Rimini il primo appuntamento della rassegna provinciale di spettacoli dei ragazzi del Laboratorio Stabile Alcantara: Cyberspace, riflessione teatrale sui social network e sui pericoli di relazioni virtuali prive di emozioni... per utilizzare i nuovi mezzi di comunicazione senza rinunciare alla testa e al cuore. Un cartellone itinerante di 8 spettacoli inediti, programmati fino al 29 maggio sui palcoscenici di Rimini, Riccione e Verucchio, porterà in scena un centinaio di adolescenti che hanno scelto di mettersi in gioco.

 

Fare teatro con i ragazzi è da oltre vent'anni la missione del Laboratorio Stabile Alcantara, non una scuola di teatro ma un progetto educativo che offre ai giovani della provincia la possibilità di sviluppare le proprie capacità espressive in un clima di collaborazione e ascolto. Quest'inverno sono stati un centinaio gli adolescenti che hanno deciso di mettersi in gioco affrontando un avventuroso viaggio alla scoperta di se stessi attraverso il confronto con gli altri. Un grande gioco da cui nasce Teatropergioco, la rassegna del teatro dei ragazzi del Laboratorio Stabile Alcantara realizzata in collaborazione con l'Istituzione Musica Teatro Eventi del Comune di Rimini, il Comune e l'Accademia Teatri e Musiche di Verucchio e l'Assessorato alla Cultura di Riccione. In scena 8 spettacoli inediti, nati durante gli incontri del Laboratorio sulla base del contributo e del vissuto dei ragazzi.

 

Il sipario di Teatropergioco si alzerà domenica 17 aprile, alle ore 21, al Teatro degli Atti di Rimini con Cyberspace - il nuovo S.N. ambientato in quel mondo virtuale sempre più frequentato dagli adolescenti. "Finalmente è arrivato il nuovo Social Network, che rivoluziona il mondo delle relazioni. Non perdere più tempo a pensare, trasferisci la tua esistenza nello spazio virtuale...". Presto tutti i ragazzi sono coinvolti in questo nuovo gioco che regala migliaia di amici, chiedendo in cambio solo di rinunciare alla propria personalità. Ma di fronte alla minaccia di perdere il valore più grande, la vera amicizia, arrivano i dubbi... Lo spettacolo parte dalla riflessione sui nuovi mezzi di comunicazione, agli equivoci che possono derivare da un rapporto privo di emozioni. È nata così una storia fantastica (ma non troppo). La morale? usare il web è interessante e bello, ma senza rinunciare alla testa e.... al cuore!

 

Domenica 1° maggio appuntamento alle ore 18 al Teatro Pazzini di Verucchio con le ragazze del Laboratorio Stabile per conoscere i loro Desideri... in un soffio! un viaggio nel mondo dei sogni adolescenziali e un percorso interiore per scoprire di cosa davvero abbiamo bisogno e chiedersi quali desideri valga la pena realizzare. Sabato 30 aprile (ore 21) al Teatro del Mare di Riccione tutti In Scena! con i ragazzi del laboratorio Il gioco del teatro del Castello degli Agolanti. Tutti gli altri spettacoli di Teatropergioco verranno rappresentati al Teatro degli Atti di Rimini. Giovedì 5 maggio (ore 21) C'è Tempo che con tratti poetici e ironici tradurrà in parole, movimento, gesti e musica le differenti interpretazioni della definizione di tempo. Venerdì 6 maggio (ore 21) per Senza confini le parole e i pensieri dei ragazzi si mescoleranno con quelle di scrittori famosi per dare vita a quadri e metafore di forte impatto visivo ed emotivo sul tema della diversità. Sabato 7 maggio (ore 21) il Diabolico Tour di uno studente modello con la passione per la letteratura che, novello Dante, si ritroverà al centro dell'Inferno con in tasca un biglietto di sola andata! Sabato 28 maggio (ore 18,30) La notte dei misteri di un gruppo di ragazzine scatenate la sera di Halloween, tra storie spaventose, ombre, strani cigolii, rumori di passi nell'oscurità e colpi di scena. Ultimo appuntamento domenica 29 maggio alle ore 21 con le Prove d'autore di un gruppo di adolescenti che si confrontano sulle proprie emozioni e sull'idea dell'amore provando a interpretare brani di grandi scrittori e scene tratte da celebri film.

 

Ingresso a offerta in favore dei Centri Pediatrici di Emergency

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -