RIMINI - Parto sui binari della stazione per una signora cinese

RIMINI - Parto sui binari della stazione per una signora cinese

RIMINI – Straordinaria storia a lieto fine sui binari della stazione di Rimini, dove all’alba di lunedì è nata la piccola Yini, una bimba cinese che ha deciso di nascere prima del tempo. Le doglie sono cominciate quando la madre, 31enne, era ancora sul treno. Scesi alla stazione di Rimini con l’aiuto del capotreno, il parto è avvenuto sotto la pensilina del binario 3 con l’aiuto degli agenti della Polfer e dei sanitari del 118.


Il parto avrebbe dovuto verificarsi all’ospedale di Bari tra qualche giorno. Invece è nata, senza complicazioni né per lei né per la madre, sotto quella pensilina senza neppure la presenza del medico, ma solo con l’aiuto degli agenti della polizia e degli infermieri del pronto soccorso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La piccola sta bene, pesa 3 chili e 410 grammi ed è lunga poco meno di 50 centimetri. Per i due genitori, regolarmente residenti in Italia, si tratta della terza figlia nata dalla loro relazione: le altre due bambine, di 9 e 3 anni, si trovavano a Bari assieme ai parenti, trepidanti per l’arrivo della terza sorellina che avrebbe dovuto emettere il primo vagito all’ospedale di Bari tra qualche giorno. I

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -