Rimini, pasquetta da vivere con il frisbee

Rimini, pasquetta da vivere con il frisbee

Un modo originale e sicuramente divertente per trascorrere la Pasquetta fuori porta è quello offerto dalla spiaggia di Rimini, dov'è in corso la XX edizione del Paganello, ovvero la World Beach Ultimate Cup, la coppa del mondo del gioco di squadra con il frisbee, dedicata quest'anno al celebre film di Federico Fellini Amarcord.

 

 Lunedì 5 aprile, dalle 9.30, infatti, sulla spiaggia di Rimini, in particolare nel tratto di litorale tra piazzale Kennedy e Piazza Marvelli, si aprirà per l'ultima grande giornata il mirabolante villaggio del "Paganello", che offrirà a tutti la sua ricetta inimitabile: sport, agonismo, divertimento, spettacolo e il grande crogiuolo di lingue, visi e colori dei 1500 atleti provenienti da tutto il mondo.

 

Il Paganello è la manifestazione frisbistica più conosciuta e attesa nel mondoma è anche un evento che ha sfondato il muro delle 70.000 presenze, e che si sviluppa su oltre un chilometro di spiaggia. Spiaggia su cui vengono allestiti: un tendone da circo, che ospita ogni giorno spettacoli oltre  ai punti ristoro per gli atleti, 15 campi da gioco, su cui si disputano centinaia di match senza soluzione di continuità dalle 9 del mattino alle 6 di sera per 4 giorni consecutivi, ma che, come è nello spirito del frisbee, non ha perso il suo carattere di "gioco".

 

L'Ultimate è lo sport di squadra che si gioca con il frisbee, e Rimini è la patria della sua versione su sabbia, nata proprio con il Paganello 20 anni or sono. Ogni anno, si danno appuntamento a Rimini le migliori formazioni al mondo, che raggiungono la città rivierasca, per sfidarsi nelle 4 giornate di torneo e aggiudicarsi la Coppa del Mondo di Beach Ultimate. Oltre 100 squadre, divise nei tornei Open, Women, Mixed, e Junior, provenienti da 20 paesi.

Come anticipato sopra, il sottotitolo che farà da fil rouge di questa edizione del Paganello sarà "AMARCORD"; oltre ad essere un doveroso omaggio al maestro Fellini, vuole sottolineare l'importanza del traguardo della ventesima edizione e lo fa nello stile che da sempre contraddistingue il Paganello: quello di rimanere un evento che prende vita e cresce nel luogo in cui nasce, cogliendone gli aspetti caratteristici e più significativi, proponendoli come occasione non solo di svago, ma di incontro e scambio reciproco.

Tante cose sono cambiate da quando un gruppo di amici ha deciso di organizzare un piccolo torneo di frisbee: il gruppo di amici si è allargato in maniera esponenziale non solo in numero ma anche dal punto di vista dello spazio, e il "Paganello" oggi è conosciuto in ogni continente. In tutto questo non è venuto meno lo spirito con cui viene organizzato che è quello della sana competizione e dell'agonismo, ma anche quello della sperimentazione e della "contaminazione" positiva.

 

Il programma della giornata di domani vede: sui campi di Ultimate le sfide decisive che determineranno la classifica finale di questa XX edizione della World Beach Ultimate Cup, con le finalissime che andranno in scena dalle ore 12.30 nella grande arena centrale con il match della categoria junior a seguire le finali Mixed (13.30) , Femminile (14.30) e Maschile (15,30), al termine (intorno alle 17.00) la grande cerimonia di premiazione e di saluto.

 

  

 

INFO:  www.paganello.com

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -