Rimini, perseguita e picchia la ex: arrestato dai carabinieri

Rimini, perseguita e picchia la ex: arrestato dai carabinieri

Non accettava la fine della loro relazione sentimentale e per questo ha perseguitato, minacciato, molestato, sequestrato e picchiato la ex fidanzata di 22 anni facendole vivere un incubo. Un napoletano di 33 anni, residente a Rimini, è stato arrestato lunedì pomeriggio dai carabinieri del Reparto operativo e dai colleghi di Miramare che hanno eseguito un'ordinanza di custodia cautelare chiesta dalla pm Francesca Zavaglia e concessa dal gip Giacomo Gasparini.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'uomo è accusato di sequestro di persona aggravato, lesioni personali aggravate, minaccia, violenza privata, diffamazione, rapina, danneggiamento, molestia, accensioni ed esplosioni pericolose, interferenze illecite nella vita privata nei confronti della ex, una riminese di 22 anni che soltanto alla fine dello scorso novembre ha trovato il coraggio di denunciarlo.


Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -