Rimini, perseguitato dall'ex cade in depressione e minaccia suicidio

Rimini, perseguitato dall'ex cade in depressione e minaccia suicidio

Rimini, perseguitato dall'ex cade in depressione e minaccia suicidio

RIMINI - Perseguitava l'ex fidanzato, un riminese di 38 anni. Una donna di 44 anni è stata denunciata con l'accusa di stalking dagli agenti della Squadra Mobile di Rimini. La vittima, dopo aver denunciato giovedì l'ex compagna, è caduto in depressione, abbandonando la città e manifestando attraverso alcuni messaggini sms ad amici e parenti la volontà di suicidarsi. L'individuo è stato rintracciato grazie alla localizzazione del cellulare in provincia di Siena.

 

La Polizia del reparto volo di Firenze ha individuato l'auto del 38enne nei pressi di agriturismo, a Lornano di Monteriggioni. In stato confusionale, è stato portato dagli agenti della Squadra Mobile all'ospedale di Siena. Gli accertamenti hanno poi consentito di appurare che l'uomo era afflitto da una profonda crisi a causa della persecuzione quotidiana da parte dell'ex.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -