Rimini, perseguitava l'ex. Arrestato noto ristoratore

Rimini, perseguitava l'ex. Arrestato noto ristoratore

Rimini, perseguitava l'ex. Arrestato noto ristoratore

RIMINI - Tempestava di telefonate e pedinava l'ex compagna di 37 anni. Un noto ristoratore riminese di 41 anni, S.B. le sue iniziali, è stato arrestato lunedì mattina dagli agenti della Squadra Mobile di Rimini con l'accusa di stalking. Tutto ha avuto inizio quando il 41enne ha tentato con la forza di far salire a bordo della sua automobile la donna nei pressi di un istituto di credito di via Campana, dove la donna si era recata per fare una commissione.

 

Tuttavia l'ex è riuscita a divincolarsi e a salire a bordo della propria vettura. Il 41enne non si è dato per vinto, mettendosi all'inseguimento della donna. La 37enne, notando dagli specchietti che l'ex la stava inseguendo, ha chiesto l'intervento della Polizia. La pattuglia della Squadra Mobile è intervenuta nell'istante in cui l'uomo stava cercando di mandare in frantumi il finestrino della vettura con un sasso.

 

Per S.B. sono scattate le manette in flagranza di reato con l'accusa di stalking. Per la signora la fine di un incubo durato alcuni mesi. Agli investigatori ha spiegato che da mesi era continuamente pedinata dall'ex, con il quale aveva condiviso una relazione di due anni, e di esser stata costretta a cambiare più volte il numero di telefono.

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -