Rimini: Pesce d'aprile, no è Paganello

Rimini: Pesce d'aprile, no è Paganello

RIMINI - Non è uno scherzo, il pesciolino più famoso del mondo tornerà sulla spiaggia di Rimini giovedì 1 aprile con il grande welcome party che aprirà ufficialmente la ventesima edizione del Paganello. Dalle ore 21.00 infatti gli atleti che parteciperanno alla World Beach Ultimate Cup, al World Freestyle Challenge e tutti gli amici del Paganello si troveranno sul grande campo centrale e nel PagaCircus ( allestiti ricordiamo all'altezza dello stabilimento balneare n°34) per aprire questa nuova avventura con una festa a base di pesce arrosto, un sorso di vino delle nostre colline, spettacoli e tanta musica.

 

Un'edizione speciale del Paganello, quella che si aprirà tra poche ore, e per un'edizione speciale non potevano mancare spettacoli d'eccezione. I ricco programma della serata infatti vedrà protagonisti oltre alle performance artistiche di  MUTOIDI WASTE COMPANY, i Gattamolesta la Power-Folk band tutta romagnola con le sue escursioni musicali uniche nel loro genere, ma anche i Dj set di dj lupo -prome elettronica - Banana Bungalow.

 

Lo spazio dell'aera freestyle sarà animato dalle coreografie a ritmo di hip hop dei ballerini tedeschi dai 14 ai 20 anni, che partecipano a Rimini allo stage di danza moderna promosso da Ruf Reisen  con il supporto di Apt Servizi Emilia Romagna. A colorare il cielo di rimini con le forme della festa il sempre suggestivo spettacolo pirotecnico.

 
Venerdì mattina il fischio di inizio del torneo di Beach Ultimate e le esibizioni della prima fase eliminatoria del contest di freestyle, il tutto allestito grazie alla collaborazione dal comitato di Spiaggia E' Meer in Festa: i campi da gioco infatti si svilupperanno tra Piazzale Kennedy e Piazza Marvelli, una porzione di litorale che per dimensioni e caratteristiche ha permesso di organizzare al meglio gli spazi di gioco.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -