Rimini, pesta un carabiniere. Convalidato l'arresto per il 22enne

Rimini, pesta un carabiniere. Convalidato l'arresto per il 22enne

Rimini, pesta un carabiniere. Convalidato l'arresto per il 22enne

RIMINI - Ha aggredito un carabiniere per gelosia. Convalidato l'arresto per il 22enne romeno che ha picchiato, nella notte tra il 26 ed il 27 dicembre, con violenza un militare in borghese che aveva trovato in compagnia della ex fidanzata. Erano solo amici. Ma ora il 28enne pestato è ancora in gravi condizioni all'Infermi di Rimini. Ha già subito un primo intervento per la frattura scomposta di tibia e perone ed ora sembra che verrà sottoposto anche ad una plastica facciale.

 

Il giovane carabiniere era infatti stato aggredito anche con un taglierino ed un mazzo di chiavi. Ha deciso di costituirsi parte civile, per cercare di ottenere il massimo della pena. Durante l'udienza per la convalida dell'arresto l'aggressore ha ammesso di avere preso a pugni il ragazzo ma non di essere l'autore delle lesioni più gravi. Addirittura ha raccontato che il carabiniere sarebbe scivolato da solo per le scale.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -