Rimini, piano della sosta approvato dalla Giunta Comunale

Rimini, piano della sosta approvato dalla Giunta Comunale

La Giunta comunale ha approvato nella seduta di ieri pomeriggio il primo provvedimento di attuazione del Piano della sosta, votato dal Consiglio comunale nel dicembre dello scorso anno. L'obiettivo del piano è riqualificare la sosta su strada e rendere ogni zona della città autosufficiente. La prima fase di attuazione riguarda sei aree di sosta in cui sarà semplificato e uniformato il regime tariffario: centro storico e borgo San Giuliano; Flori-Scarpetti; Marina centro e zona mare tra piazza Marvelli e Kennedy; via Melozzo da Forlì-Cignani-Veronese; Palazzo di giustizia; area via Milazzo.

 

Nelle ultime quattro aree sarà realizzato anche un adeguato numero di posti non a pagamento. A queste zone si aggiungerà la nuova regolamentazione della sosta in zona stadio, dove non è prevista tariffazione.

 

La regolamentazione della sosta lungo le strade delle varie aree garantirà in primo luogo ai residenti la disponibilità di posti auto, in conformità al Codice della strada. La disponibilità residua sarà assegnata ai veicoli di operatori economici, attività professionali e di distribuzione delle merci che operano nella zona o in quelle ad essa omogenee. Ulteriori posti auto potranno essere reperiti nelle aree più esterne secondo un modello a zone concentriche.

 

Il provvedimento approvato dalla Giunta prevede le seguenti tariffe a pagamento:

Centro storico e borgo San Giuliano: 1 euro/h, fascia a pagamento di 12 ore al giorno, festivi esclusi.

Flori-Scarpetti; Melozzo da Forlì; Milazzo: 0,50 euro/h per 12 ore, festivi esclusi.

Marina centro e Marvelli-Kennedy: 0,50 euro/h per 12 ore, festivi esclusi

Lungomare Marina centro e Marvelli-Kennedy: estivo 1 euro/h per 24 ore; invernale 0,50 euro/h per 12 ore (festivi esclusi).

Palazzo di giustizia: 0,50 euro/h per 6 ore, festivi esclusi.

 

La tariffa massima non supererà quella pari alla sosta di 4 ore. Per sostare tutto il giorno in centro e borgo San Giuliano, o sul lungomare d'estate, si pagheranno ad esempio 4 euro, mentre nelle altre aree, o sul lungomare in inverno, la sosta giornaliera costerà 2 euro.

 

Il progetto partirà in autunno insieme al nuovo Regolamento della sosta, con cui verranno anche individuati i criteri per garantire la sosta ai residenti, le modalità per l'utilizzo dei posti auto e fissata l'eventuale tariffa di abbonamento annua.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -