Rimini: Pieter Wispelwey conclude le suite per violoncello di Bach

Rimini: Pieter Wispelwey conclude le suite per violoncello di Bach

RIMINI - Pieter Wispelwey sarà di nuovo protagonista della rassegna BWV BACH inserita nel programma della 60° Sagra Musicale Malatestiana di Rimini, nel secondo dei due concerti dedicati all'esecuzione integrale delle sei Suite per violoncello di Bach.
Il celeberrimo violoncellista olandese Pieter Wispelwey completerà, sabato 15 agosto al Teatro degli Atti (via Cairoli, 40) alle ore 21.30, l'integrale delle Suite per violoncello solo con l'esecuzione della Suite n. 2 in re minore BWV 1008, della Suite n. 3 in do maggiore BWV 1009 e infine della Suite n. 6 in re maggiore BWV 1012.


 Nato ad Haarlem in Olanda, Pieter Wispelwey si è formato alla scuola di Dicky Boeke e Anner Bylsma ad Amsterdam; la sua formazione si è poi perfezionata con Paul Katz negli Stati Uniti e con William Pleeth in Gran Bretagna. Nel 1992 è stato il primo violoncellista a vincere il prestigioso "Netherlands Music Prize", riservato al musicista più promettente dei Paesi Bassi. Wispelwey è uno dei primi esponenti di una generazione che suona perfettamente a suo agio sia con strumenti barocchi sia con quelli moderni. La sua consapevolezza stilistica, il pensiero musicale originale e profondo, insieme ad una tecnica impeccabile gli hanno permesso di distinguersi in un repertorio che spazia da Johann Sebastian Bach a Elliott Carter. Pieter Wispelwey suona un violoncello Giovanni Battista Guadagnini del 1760 e un violoncello barocco Rombouts del 1710.

Nei giorni dei concerti i biglietti saranno in vendita presso la biglietteria del Teatro degli Atti a partire dalle ore 20,00.

Per informazioni: Istituzione Musica Teatro Eventi - Comune di Rimini
via Gambalunga, 27 Tel. 0541 704294 - 704293
sagramalatestiana@comune.rimini.it
www.sagramusicalemalatestiana.it

 

 

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -