RIMINI - Pista Ciclabile Marecchiese “Borgo dei ciliegi”: la precisazione dell'assessore Santi

RIMINI - Pista Ciclabile Marecchiese “Borgo dei ciliegi”: la precisazione dell'assessore Santi

RIMINI - In riferimento alla messa in sicurezza della strada Marecchiese, nel tratto dei “borgo dei ciliegi”, con la realizzazione della pista ciclo-pedonabile, in seguito ad un sopralluogo alla presenza di alcuni cittadini del luogo, del Presidente del Quartiere Giovanna Zoffoli e del Consigliere comunale interrogante Gioenzo Renzi, l’assessore Riziero Santi precisa che l’ intervento rientra nell’ambito di una progettualità più generale per la messa in sicurezza dell’intera strada Marecchiese.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Inoltre: “la ciclo-pedonabile nello specifico tratto del “borgo dei ciliegi” è particolarmente utile e qualificante, anche per l’accesso alla vicina scuola che verrebbe favorito e reso percorribile a piedi e in bicicletta; le preoccupazioni di alcuni cittadini e del Consigliere Renzi circa l’abbattimento di siepi e barriere verdi se non strumentali sono comunque prive di fondamento, in quanto il progetto salvaguarda il verde e le siepi d anzi ne valorizza la presenza e la finalità; la richiesta di alcuni cittadini del luogo di non mettere in relazione la pista ciclo-pedonabile con il giardinetto e il parcheggio fra la strada e le abitazioni è fondata su una valutazione di incompatibilità immotivata e comunque eccessiva, in quanto l’attraversamento ciclo-pedonabile non sarebbe nè invasivo nè pregiudizievole della vivibilità del luogo, inoltre va considerato che l’attraversamento di parchi e giardini con sentieri dedicati alla passeggiata ciclo-pedonabile è prassi progettuale ordinaria e – naturalmente – tecnicamente assolutamente compatibile e a norma”.



Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -