Rimini, premiazioni del progetto “La Grande Macchina del Mondo”

Rimini, premiazioni del progetto “La Grande Macchina del Mondo”

RIMINI - Sono state premiate questa mattina, mercoledì 25 maggio, nell'ambito della festa organizzata da Hera al Campo di Don Pippo di Rimini, le classi vincitrici del progetto didattico "La Grande Macchina del Mondo" promosso da Hera in tutto il territorio servito.

 

Con il progetto di educazione ambientale il Gruppo Hera ha messo a disposizione 650 ore di formazione a 4.200 alunni e 380 insegnanti delle scuole materne, primarie e secondarie di primo e secondo grado della provincia di Rimini. I laboratori, i percorsi didattici e le visite guidate offerte dal Gruppo Hera, hanno permesso agli studenti di approfondire le tematiche della sostenibilità ambientale, individuando le buone pratiche per produrre meno rifiuti, consumare meglio e risparmiare energia.

 

Alla festa di chiusura del progetto presente anche Stefania Sabba, Assessore a Alta Valmarecchia, Ambiente, Energia e Politiche per lo sviluppo sostenibile, che insieme a Edolo Minarelli, Direttore della Business Unit Hera di Rimini hanno premiato, con materiale didattico, le classi che hanno creato opere d'arte con materiali di riciclo o avendo come tema un argomento legato alla sostenibilità.

 

Il premio dedicato alle classi che hanno partecipato a laboratori sul tema dell'ACQUA è stato consegnato alla 3 B della scuola primaria "Carpignola" di Cattolica, che ha presentato una simpaticissima canzone creata e cantata dai bambini e intitolata "H2O". 

Tra le scuole che hanno seguito i laboratori sul tema ENERGIA, il primo premio è stato assegnato alla classe 4 della scuola primaria "Griffa" di Rimini, che ha presentato una splendida filastrocca intitolata "Supervento".

 

La I F della Scuola Secondaria "A. Marvelli" di Rimini si è invece aggiudicata il premio dedicato ai laboratori sul tema AMBIENTE. La IF ha prodotto un filmato originale intitolato "TG F", un documento dedicato all'importanza della raccolta differenziata realizzato con la partecipazione e la viva testimonianza dei ragazzi stessi.

 

Tutti gli studenti hanno festeggiato al Campo di Don Pippo di Rimini dove sono state esposte le creazioni delle scuole che hanno partecipato al concorso. L'azienda ha anche offerto agli studenti un simpatico spettacolo di intrattenimento con cani addestrati e particolarmente "esperti" di raccolta differenziata, che hanno insegnato ai bambini tutti i trucchi per separare correttamente i rifiuti.

 

L'anno scolastico trascorso ha permesso al Gruppo Hera di confermare il proprio impegno a sostegno dell'istruzione e del sistema scolastico locale, investendo 480mila euro in un'ampia offerta didattica, interamente gratuita per le scuole e, per il primo anno, omogenea e unificata sulle sei province in cui opera il Gruppo.

 

"Siamo molto soddisfatti - commenta Edolo Minarelli, Direttore Business Unit Rimini -del lavoro fatto nelle scuole della provincia in questo anno scolastico, e la gratitudine che ci dimostrano insegnanti e ragazzi è una conferma ed uno stimolo fondamentale. L'educazione ambientale per il Gruppo Hera e la Struttura di Rimini è da sempre un punto di riferimento per questo territorio, ed il primo anno del nuovo progetto scuola ci ha consentito di diffondere le buone pratiche della sostenibilità a circa 2.500 studenti in più rispetto alle edizioni passate".

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -