Rimini, prende l'arbitro per il collo: squalificato per 4 anni

Rimini, prende l'arbitro per il collo: squalificato per 4 anni

RIMINI – Cinque minuti di follia sono costati cari a Pier Giorgio Dalpiano, dirigente del Ghetto Turco, società sportiva del campionato di terza categoria del riminese, che è stato squalificato fino al 30 giugno 2011 per aggressione all’arbitro. Nei minuti finali di una partita, infatti, il dirigente è andato su tutte le furie per un rigore negato alla sua squadra ed è entrato in campo, aggredendo, colpendo e infine afferrando per il collo il direttore di gara.


Il giudice sportivo, vista la gravità dell’accaduto, ha deciso quindi di squalificare per ben 4 anni il dirigente.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -