Rimini, presi quattro 'topi' da spiaggia

Rimini, presi quattro 'topi' da spiaggia

Rimini, presi quattro 'topi' da spiaggia

RIMINI - Le pattuglie delle Volanti e dei Reparti Prevenzione Crimine della Polizia di Rimini, durante un servizio di controllo sulla spiaggia di Rimini per prevenire e contrastare i fenomeni delle rapine e dei borseggi nei confronti di bagnanti, hanno arrestato quattro persone, una coppia di cittadini rumeni e due giovani di origine campana.  I primi sono stati fermati dal titolare di un "Bagno" di Marina Centro poiché sorpresi a rubare delle borse sotto un ombrellone.

 

In attesa dell'arrivo della Polizia, gli stranieri hanno più volte minacciato il titolare con l'intento di scappare, ma l'immediato intervento della Polizia ha fatto svanire ogni loro progetto e i due sono stati arrestati per rapina. Analoga situazione per i due giovani campani arrestati per furto poiché sorpresi mentre frugavano in alcune borse lasciate incustodite sotto l'ombrellone. Dopo esser stati bloccati ed arrestati, le pattuglie di Polizia provvedevano a riconsegnare il maltolto alla legittima proprietaria.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -