Rimini: presunta violenza sessuale, portiere d'albergo a processo

Rimini: presunta violenza sessuale, portiere d'albergo a processo

Rimini: presunta violenza sessuale, portiere d'albergo a processo

RIMINI - E' accusato di aver violentato una giovane hostess ed interprete lituana di 30 anni. Si è aperto martedì mattina il processo nei confronti di salertinano di 50 anni, portiere di un albergo di Miramare. L'episodio, finito nel tribunale di Rimini, si è consumato nel maggio del 2007. L'uomo ha confermato di aver avuto un rapporto sessuale con la giovane, ma secondo la sua versione la cliente era consenziente. Nella prossima udienza sarà ascoltata la ragazza.

 

Secondo quanto ricostruito, quella sera la vittima trascorse la serata con un 35enne riminese con il quale aveva allacciato tramite internet un relazione segreta. La lituana, infatti, è sposata nel suo paese d'origine. Al ritorno, circa l'una e mezza, l'albergo era chiuso, ma sulla porta vi era il numero di cellulare del portiere a cui si potevano rivolgere i clienti.

 

La giovane ha così contatto telefonicamente il 50enne. Una volta salita in camera, la 30enne si è rivolta nuovamente al portiere per segnalare la rottura dell'armadio. Qui si è consumato il rapporto sessuale. Subito dopo la ragazza, sconvolta, ha contattato il 35enne riminese per venirla a prendere. L'indomani il compagno l'ha accompagnata dai Carabinieri per sporgere denuncia.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel corso di una perquisizione della camera i militari avevano rinvenuto nel bidone della spazzatura la bustina del profilattico utilizzato per il rapporto sessuale. Il portiere inizialmente aveva negato, poi ha confessato sostenendo che era stato un atto consenziente. Nella prossima udienza, fissata per la fine di gennaio, il giudice ascolterà la deposizione della 30enne.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -