Rimini, Processo Tucker. Il pm accusa: ''Perizia falsa''

Rimini, Processo Tucker. Il pm accusa: ''Perizia falsa''

Rimini, Processo Tucker. Il pm accusa: ''Perizia falsa''

RIMINI - Si infiamma il Processo Tucker Bis a Rimini. Il pm Marino Ceroni ha chiesto la sostituzione del perito Ettore Pollini, incaricato dal gip per valutare il funzionamento del tubo, in quanto è convinto che non abbia assolto il suo compito in modo obiettivo e ‘super partes'. Secondo la perizia, il tubo ecologico, che avrebbe garantito una sensibile riduzione dei consumi per chi ne avesse fatto uso, effettivamente consentiva un risparmio energetico tra il 9 e il 10%.

 

Inoltre, sempre secondo gli accertamenti di Pollini, il dispositivo riduceva le emissioni di anidride carbonica nell'aria, tutto insomma secondo quanto scritto nel brevetto rilasciato. Il perito ha ammesso di aver seguito per le sue rivelazioni "un metodo che non ha niente di scientifico", basato su "criteri di buon senso". Secondo il pm, "il perito ha manifestato una perseverante negligenza", con una serie di "contraddittorietà e inaffidabilità".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -