Rimini, prometteva lavori falsi. Arrestata dalla Squadra Mobile

Rimini, prometteva lavori falsi. Arrestata dalla Squadra Mobile

Rimini, prometteva lavori falsi. Arrestata dalla Squadra Mobile

RIMINI - Prometteva ai suoi connazionali lavori che poi si sono rilevati fasulli. Una moldava di 44 anni, residente a Riccione, è stata arrestata dagli agenti della Squadra Mobile di Rimini in esecuzione ad un'ordine di cattura internazionale. La donna secondo gli inquirenti è riuscita a rubare 9mila euro ad alcuni connazionali dietro la scusa di posti di lavori tutt'altro che veri. In Moldavia, per una simile accusa, rischia fino a 25 anni di reclusione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -