Rimini, raccolta differenziata: Hera lancia "e-gate"

Rimini, raccolta differenziata: Hera lancia "e-gate"

RIMINI - Si chiamerà e-gate il nuovo sistema di conferimento per i rifiuti indifferenziati che Hera estenderà nei prossimi anni a tutta la Provincia di Rimini, dopo il successo della fase sperimentale condotta a Poggio Berni.

Si tratta di un progetto finalizzato ad un maggior controllo delle quantità di rifiuto indifferenziato e con lo scopo di incrementare la raccolta differenziata.

 

Tecnici e Responsabili di Hera Rimini incontreranno nei prossimi giorni i cittadini dei Comuni inizialmente coinvolti. Le assemblee alle quali tutti i cittadini sono invitati, serviranno ad illustrare la nuova metodologia di conferimento. I primi incontri programmati sono i seguenti: Saludecio (15, 16 e 17 Settembre); Mondaino (16 e 23 Settembre); Montegridolfo (16, 22 Settembre); San Clemente (28 e 29 Settembre); Gemmano (2 e 5 Ottobre); Morciano (5 e 7 Ottobre).

 

Nei prossimi mesi e a seguito delle assemblee pubbliche, il progetto partirà gradualmente nelle aree coinvolte. Hera Rimini sarà affianco dei cittadini in tutte le fasi di attivazione del progetto. Infatti, "l'Azienda ha incaricato personale specializzato che si occuperà di contattare tutte le utenze fornendo istruzioni e supporto necessario - comunica una nota di Hera -. Ad ogni nucleo familiare Hera consegnerà un volantino con le istruzioni, la chiave elettronica per l'apertura del cassonetto indifferenziato con una piccola fornitura di sacchetti da 15 lt e un kit di borsine per la raccolta differenziata. Le azioni di tutoraggio messe in campo da Hera consentiranno di supportare i cittadini nella nuova modalità di conferimento e agevolare il cambiamento".

 

L'attivazione del progetto sul territorio provinciale di Rimini continuerà gradualmente nel corso degli anni 2010 e 2011. Una volta giunti al termine, saranno modificati 3400 cassonetti per il rifiuto indifferenziato e coinvolte oltre 110.000 utenze.

Con questo progetto Hera mira ad incrementare ulteriormente le percentuali di raccolta differenziata, che nella Provincia di Rimini dovrà attestarsi al 65% entro il 2012.

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -