Rimini, rapinò e tentò di violentare una 'lucciola'. Arrestato un 39enne

Rimini, rapinò e tentò di violentare una 'lucciola'. Arrestato un 39enne

Rimini, rapinò e tentò di violentare una 'lucciola'. Arrestato un 39enne

RIMINI - E' accusato di aver tentato di seviziare e rapinato dell'incasso della serata una giovane prostituta straniera. Un napoletano di 39 anni, M.F. le sue iniziali, è stato arrestato a Napoli dagli agenti del commissariato di polizia del quartiere Vicaria Mercato, insieme ai colleghi della Squadra Mobile di Rimini, in esecuzione ad un'ordinanza di custodia cautelare in carcere firmata dal gip di Rimini. L'uomo è stato bloccato nella nottata tra sabato e domenica in casa sua, a Napoli.

 

I fatti sono stati commessi nel mese di maggio. Secondo quanto ricostruito dall'accusa, il campano si è appartato con la 'lucciola'. Dopo aver tentato di violentarla, l'ha costretta a farsi consegnare i guadagni della serata. Ora si trova in carcere a Poggioreale con l'accusa di rapina e tentata violenza sessuale.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -