Rimini, rapinò una ragazza che passava in auto: identificato e arrestato

Rimini, rapinò una ragazza che passava in auto: identificato e arrestato

Rimini, rapinò una ragazza che passava in auto: identificato e arrestato

RIMINI - Ha un nome e cognome, ed è stato arrestato il presunto rapinatore che alla fine dello scorso aprile rapinò in modo assurdo una giovane di passaggio su una strada di campagna. L'uomo, infatti, prima fece rallentare e fermare la ragazza, poi sfondò il vetro e, minacciandola con un coltello, si fece consegnare la sua borsa e alcuni gioielli che la ragazza indossava. Quindi scappò via. Su quest'episodio si sono concentrate le indagini dei carabinieri, che hanno individuato in un nomade bosniaco il sospetto autore della rapina.

 

I carabinieri di Villa Verucchio e di Novafeltria, hanno raccolto le prove, ritenute sufficienti dalgip Stefania Di Rienzo per spiccare l'ordine di cattura, che è stato eseguito dai carabinieri stessi. Il nomade, residente nella provincia di Rimini, è stato quindi portato in carcere.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -