Rimini: razzismo e antisemitismo, 'missione' a Parigi

Rimini: razzismo e antisemitismo, 'missione' a Parigi

RIMINI - La città di Parigi ospita dal 6 all'8 dicembre al Mémorial de la Shoah la seconda parte del seminario di aggiornamento rivolto ai docenti di storia di tutta la Regione Emilia-Romagna e della Repubblica di San Marino, Classificare, pensare, escludere. Dalla formazione del pensiero razzista in Europa alla preparazione della Shoah e dei genocidi del XX secolo.


La prima parte del seminario si è tenuta a Bologna il 6 e il 7 novembre, presso la Sala Polivalente dell'Assemblea legislativa della Regione Emilia Romagna.
Al Seminario di Parigi partecipano 66 insegnanti della Regione Emilia Romagna e della Repubblica di San Marino impegnati nello studio delle radici culturali e storiche della Shoah. Il gruppo è accompagnato dalla Presidente dell'Assemblea legislativa della Regione Emilia Romagna Monica Donini e dal Consigliere regionale Massimo Mezzetti, Presidente della Commissione assembleare Turismo, Cultura, Scuola, Formazione, Lavoro, Sport.


Un progetto formativo di grande rilievo, sotto la direzione scientifica del Mémorial de la Shoah di Parigi - la più antica e prestigiosa istituzione in Europa per la trasmissione della memoria e l'insegnamento della Shoah -che vede riunite in rete per la prima volta insieme 20 Istituzioni e Associazioni della Regione Emilia-Romagna e della Repubblica di San Marino: Il Comune di Rimini (partner privilegiato per l'Italia del Mémorial de la Shoah), la Fondazione Fossoli, la Commissione Nazionale Sammarinese per l'Unesco della Repubblica di San Marino, gli Istituti storici della Resistenza di Ferrara, Forlì-Cesena, Modena, Parma, Ravenna, Reggio-Emilia, Rimini, l'Istituto Parri, il Museo Fratelli Cervi, l'Anpi attraverso i suoi comitati provinciali di Bologna, Parma, Reggio-Emilia, Rimini e la sezione comunale di Carpi.
Sotto l'Alto Patronato del Presidente della Repubblica, con il patrocinio del MEIS Museo Nazionale dell'Ebraismo italiano e della Shoah e dell'Ufficio Scolastico Regionale per l'Emilia-Romagna e con il sostegno di Coop Adriatica, il seminario, curato e coordinato da Laura Fontana, rappresentante per l'Italia del Mémorial de la Shoah, riflette su come il razzismo moderno e l'antisemitismo abbiano contribuito a preparare il terreno culturale per i genocidi del Novecento. Interverranno alcuni fra i maggiori storici e specialisti del tema, come Georges Bensoussan, Tal Bruttmann, Annette Becker e Christian Ingrao,
Per informazioni:
Laura Fontana, Responsabile Progetto Educazione alla Memoria Comune di Rimini
laura.fontana@comune.rimini.it
Maria Carla Monti: Servizio Relazioni Esterne Comune di Rimini, tel. 0541/704203
mariacarla.monti@comune.rimini.it
Marzia Luppi, Direttrice Fondazione ex Campo Fossoli tel. 059/688272
fondazione.fossoli@carpidiem.it

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -