Rimini: residuo di pena per minacce e lesioni, arrestato napoletano

Rimini: residuo di pena per minacce e lesioni, arrestato napoletano

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

RIMINI - Deve scontare una pena definitiva di tre mesi e ventidue giorni di reclusione per le accuse di lesioni e minacce. I Carabinieri della stazione di Bellaria hanno arrestato giovedì mattina Raffaele Castaldo, un pluripregiudicato napoletano di 31 anni residente a San Mauro Pascoli, in esecuzione all'ordine di carcerazione emesso il 21 gennaio scorso dall'ufficio esecuzioni penali del tribunale di Forlì. Il campano ora si trova detenuto presso la casa circondariale di Rimini a disposizione della magistratura.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -