Rimini, riassetto per la giunta provinciale

Rimini, riassetto per la giunta provinciale

RIMINI - Sette assessori, un nuovo entrato che sostituisce un collega di partito – Fabrizio Piccioni al posto di Eugenio Pari, entrambi Pdci -, maggiore coerenza nelle deleghe il cui signficiato è “qualificare al meglio l’azione di governo”. Questo in sintesi il valore del rimpasto di Giunta provinciale, annunciato questa mattina dal presidente Ferdinando Fabbri con gli ovvi e sentiti ringraziamenti per Eugenio Pari.


Stamane in Giunta, il presidente Fabbri, illustrando i cambiamenti, si è detto molto soddisfatto per la “grande coerenza delle deleghe che qualificheranno ulteriormente l’azione di governo”. Di Fabrizio Piccioni ricorda la qualità amministrativa, già messa in campo al Comune di Misano Adriatico, e il conseguente ruolo di primo piano nel governo della macchina provinciale. Fabbri pone l’attenzione anche sul comparto urbanistico, ora nelle uniche mani dell’assessore Alberto Rossini, nel potenziamento dell’internazionalizzazione attribuita ad Andrea Gnassi, e nell’accorpamento scuola-università-lavoro.


Al presidente restano in capo affari generali, politiche comunitarie e vigilanza provinciale.

Resta ancora aperta la porta al partito della Rifondazione comunista a patto che, ovviamente, si verifichino le condizioni di un rientro che, invece, non si è verificato a causa dell’atteggiamento dei due consiglieri provinciali di quel partito che non hanno sottoscritto, come la direzione, l’aggiornamento del patto di legislatura.


assessore

deleghe assegnate

Maurizio Taormina

Scuola e Università. Formazione. Lavoro.


Gnassi Andrea

Turismo. Internazionalizzazione e progetti pubblico-privato. Agenzia di Marketing di distretto. Sport.


Morri Mauro

Attività produttive: agricoltura, commercio, artigianato, industria, pesca.Attività venatoria e gestione del Piano Faunistico.

Romani Cesarino

Ambiente. Politiche per lo sviluppo sostenibile. Agenda 21. Gestione Integrata Zone Costiere (G.I.Z.C.).


Rossini Alberto

Mobilità e Trasporti. Lavori pubblici. Urbanistica. Pianificazione Territoriale. Tutela e difesa del suolo. Protezione civile.


Piccioni Fabrizio

Bilancio e Patrimonio. Risorse umane e organizzazione dell’Ente. Sistema informativo e reti telematiche. Politiche per la casa. Immigrazione. Politiche giovanili. Rapporti con il Consiglio.


Bondoni Marcella

Cultura. Identità della comunità e bellezza del paesaggio. Osservatori statistici. Servizi sociali.





Rimangono in capo al Presidente, le deleghe:

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Affari generali. Sicurezza e vigilanza provinciale. Politiche comunitarie.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -