Rimini: ricettazione, arrestate due persone

Rimini: ricettazione, arrestate due persone

RIMINI - Hanno tentato di acquistare del materiale elettronico presso il centro commerciale "Comet" di Rimini, esibendo una tessera sanitaria ed una patente di guida rubate ai danni di un riccionese. I Carabinieri del nucleo investigativo del reparto operativo, in collaborazione con gli agenti del nucleo ambientale della locale Polizia Municipale, nel corso di un servizio di controllo svolto nel riminese lunedì pomeriggio, hanno arrestato con l'accusa di ricettazione in concorso due persone.

 

Si tratta di Guglielmo Mandara, 43 anni, catanese residente a Rimini, già noto alle forze dell'ordine, e di Ridha Abidelli, tunisino di 44 anni, residente a Rimini, anch'egli già noto alla polizia. I due sono stati anche denunciati per tentata truffa in concorso, mentre Mandara dovrà rispondere anche di falsificazione di atto pubblico, uso di atto falso e sostituzione di persona, poiche' sulla patente di guida rubata aveva sostituito la fotografia del vero intestatario con la propria.

 

La successiva perquisizione domiciliare presso il residence dove i due alloggiavano ha consentito ai militari operanti di rinvenire e sottoporre a sequestro documentazione ed altro materiale utile per le indagini. I fermati sono stati tradotti presso il carcere di Rimini a disposizione della Procura della Repubblica di Rimini.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -