Rimini: ritrova la sua 'Vespa' e fa denunciare il ricettatore

Rimini: ritrova la sua 'Vespa' e fa denunciare il ricettatore

Rimini: ritrova la sua 'Vespa' e fa denunciare il ricettatore

RIMINI - Un bel colpo di fortuna. Prima la rabbia per aver subito il furto della sua "Vespa". Quindi la felicità di aver ritrovato il celeberrimo motorino. E' quanto accaduto venerdì ad un riminese di 20 anni. Il giovane si trovava in auto con la sua compagna nei pressi della stazione ferroviaria quando ad un certo punto ha riconosciuto la sua ‘Vespa' con in sella un uomo. Il legittimo proprietario si è subito messo all'inseguimento del motorino, allertando la Polizia.

 

Il giovane è riuscito a bloccare l'individuo in via Settembrini. Durante la violenta discussione lo sconosciuto ha gettato per terra la ‘Vespa' e minacciato di morte il proprietario. Quindi è riuscito a dileguarsi, salendo poi sull'autobus. La fuga, tuttavia, è durata poco. Una Volante della Questura lo ha intercettato: si tratta di un 42enne originario della Provincia di Parma, già noto alle forze dell'ordine, che è stato denunciato per minacce e ricettazione.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -