RIMINI - Ritrovati i fidanzatini in fuga: erano a Milano

RIMINI - Ritrovati i fidanzatini in fuga: erano a Milano

RIMINI – Sono stati trovati a Milano Tania Zhebrak e dell’ecuadoregno Carlos Antonio Quinonez Zambiano, i due ragazzini di 14 e 16 anni di cui non si avevano più tracce da venerdì scorso. Assieme si erano recati presso un ufficio della Western Union per prelevare una somma di denaro spedita dalla madre naturale del 16enne. A quanto pare quest’ultima, residente a Barcellona, era complice della fuga. Tania e Carlos si stavano organizzando per raggiungere il capoluogo catalano.

A chiamare le forze dell’ordine è stata una dipendente dell’ufficio che lunedì sera aveva visto nella trasmissione di Rai Tre “Chi l’ha visto” la foto dei due fidanzatini. I due stanno bene. In un primo tempo si era pensato che la coppia avesse spiccato il volo per Barcellona.

Da domenica mattina le famiglie dei due fidanzatini hanno appeso le foto dei due ragazzini, specialmente nelle aeree più frequentate.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -