Rimini: ruba rame all'aeroporto militare, arrestato

Rimini: ruba rame all'aeroporto militare, arrestato

RIMINI - Furto aggravato in concorso. E' questa l'accusa per la quale un riminese di 59 anni, Giorgio Borghini, è stato arrestato martedì pomeriggio dai Carabinieri di Riccione.

 

L'uomo è stato sorpreso insieme a due complici, che hanno fatto perdere le loro tracce a piedi, mentre stava rubando diversi cavi in rame della rete elettrica in un deposito di munizioni in disuso all'aeroporto militare di Rimini.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A segnalare la presenza dei malviventi è stato il personale dell'aeroporto. I militari hanno provveduto anche a sequestrare due tronchesi.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -