Rimini, rubano materiale elettronico e finiscono in manette

Rimini, rubano materiale elettronico e finiscono in manette

Rimini, rubano materiale elettronico e finiscono in manette

RIMINI - Furto aggravato. Con questa accusa gli agenti della Volante della Questura di Rimini hanno arrestato domenica pomeriggio due stranieri per aver rubato all'Eclerc materiale elettronica per un valore di 100 euro. Tale erano stati occultati dai due ladri, un quarantenne ed un diciottenne, all'interno di una scatola contenente una parabola satellitare che i due volevano acquistare. A dare l'allarme al 113 è stato il personale addetto alla sicurezza.

 

Quando la Polizia è giunta sul posto i due stranieri hanno fornito false generalità. Su uno dei due pendeva un ordine di espulsione. Quest'ultimo è stato anche denunciato per uso di atto falso e falsità ideologica e ricettazione.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -