Rimini, rubano motorino. Catturati grazie al testimone

Rimini, rubano motorino. Catturati grazie al testimone

Rimini, rubano motorino. Catturati grazie al testimone

RIMINI - Hanno rubato un motorino, ma sono stati sorpresi da un'automobilista in transito. Nei guai sono finiti un albanese ed un palermitano di 15 anni, entrambi residenti a Rimini. Il fatto è avvenuto venerdì mattina in via Di Mezzo. L'automobilista, che ha "beccato" in azione i due ladruncoli, ha cominciato a suonare il clacson, richiamando l'attenzione del proprietario del mezzo. I due ladri sono così scappati, inseguiti dal testimone e dalla vittima del furto.

 

Dopo aver parcheggiato il motorino, i due ladri si sono nascosti in una palazzina in via Orsi. Sul posto sono intervenuti gli agenti della Squadra Mobile, che ha provveduto alla loro cattura. All'albanese è stata sequestrata anche una chiave a brugola che aveva nascosto nello zaino. Gli accertamenti hanno consentito di appurare che l'extracomunitario era scappato da una comunità dove si trovava. Entrambi i giovani sono risultati già noti alle forze dell'ordine.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -