Rimini, Rue e Psc protagonisti dell'ultimo Consiglio comunale

Rimini, Rue e Psc protagonisti dell'ultimo Consiglio comunale

RIMINI - I primi due punti all'ordine del giorno, ovvero le delibere di adozione del Piano Strutturale Comunale (Psc) e del Regolamento Urbanistico Edilizio (Rue), sono stati l'oggetto esclusivo dei lavori del Consiglio comunale nella seduta di martedì sera.

 

In apertura di seduta il Presidente del Consiglio Antonella Ceccarelli ha dato lettura delle relazioni del Segretario generale Laura Chiodarelli e del responsabile del procedimento Alberto Fattori, direttore della Pianificazione e gestione territoriale. In base alle relazioni la Presidente, ai sensi dei poteri attribuiti dal Regolamento sul funzionamento del Consiglio comunale, ha dichiarato inammissibili 1.313 dei 1.454 emendamenti complessivi presentati dai consiglieri comunali.

 

Nelle relazioni si evidenzia che gli emendamenti giudicati non ammissibili hanno "natura seriale e ripetitiva o propongono soluzioni contraddittorie tali da rendere incomprensibili, incoerenti e inapplicabili le proposte deliberative", con ciò non improntandosi, sulla base delle leggi, dei regolamenti e della giurisprudenza, al "principio di economicità ed efficacia su cui è retta l'azione amministrativa" e a cui deve conformarsi la funzione svolta dagli amministratori locali.

 

Il Consiglio comunale, con voto espresso per appello nominale, ha respinto a maggioranza le richieste di rinvio della discussione. I lavori hanno quindi trattato le due proposte di delibera all'ordine del giorno, con numerosi interventi da parte dei consiglieri, per concludersi dopo le ore 3.

I lavori del Consiglio, come dal programma dei lavori reso noto, proseguiranno con la discussione sugli emendamenti nel pomeriggio di oggi, per poi riprendere venerdì 18 marzo e proseguire nei giorni 19, 21, 22, 23, 24, 25, 26, 27, 28, 29 e 30 marzo.

 

In apertura di seduta il Consiglio ha osservato un minuto di silenzio in segno di solidarietà con il popolo giapponese colpito dalla recente catastrofe naturale.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -