Rimini, rugby. La squadra di casa vince sul Macerata

Rimini, rugby. La squadra di casa vince sul Macerata

RIMINI - Week end fitto di impegni quello scorso per i ragazzi e gli uomini della palla ovale riminesi: tra sabato e domenica infatti pressoché tutte le formazioni del Rimini Rugby sono scese in campo nei loro rispettivi campionati.

 

Domenica 6 dicembre, sul campo di casa, reso difficile dalle piogge degli ultimi giorni, è andata in  scena una partita non ricca di emozioni tra il Rimini Rugby e il Macerata Rugby, anche se il risultato finale ha visto la vittoria dei romagnoli.

 

Due calci di punizione del capitano RACIS portano infatti quattro punti in classifica per i riminesi, che puntano a finire il girone d'andata almeno al terzo posto. Il primo tempo è molto equilibrato, il Macerata prova a superare la linea di meta dei riminesi che però respingono prontamente gli attacchi grazie a una buona linea di difesa e all'estremo Merloni che non fa alcun errore nelle prese al volo e respinge ogni attacco al piede avversario. Al 30° un fallo dei marchigiani permettono alla Civis di andare in vantaggio 3 a 0. Il secondo tempo rimane sullo stesso livello e nessuna delle due squadre fa la differenza sull'altra: il Macerata manifesta un certo nervosismo diventando percentualmente più fallosa, condizione che al 50° offre n altro calcio piazzato per i casalinghi che si portano sul 6 a 0.

 

Gli ultimi 10 minuti vengono giocati dalla Civis con intelligenza, senza permettere  agli avversari alcun tentativo di segnare.  Buono anche la presenza sugli spalti fra ospiti e tifosi, seguito da un terzo tempo degno di questo sport.

 

La formazione del Rimini schierata dall'allenatore Maccan è stata la seguente: Merloni, Sivelli, Cenni, De Stefano, Ferrillo, Racis, Velato, Fornaciari, Mangianti, Mastellari, Tait, Siboni, Luzio, Cortini, De Stena, a disposizione Facchini, Orsini, Signorini, Lo Conte, Rogani.

 

Sempre domenica 6 dicembre, ma in mattinata, sul campo di Ravenna il match tra Rimini Ravenna Rugby e Modena Rugby, valevole per il campionato under 16. Ancora n a volta i romagnoli hanno sofferto la forza avversaria incassando un 29 a 0. Sconfitti di misura invece, 17 a 14, i giovani dell'under 18 in forza al Cesena, Lombardo, Maccan, Moretti e Righi, che hanno affrontato sempre domenica i coetanei di Modena.

 

Continua invece la buona stagione dei giovanissimi dell'under 14 del coach Fornaciari, che sabato 5 sul campo di Rivabella hanno offerto un ottimo spettacolo portando a casa, dopo una partita senza sbavature un netto 40 a 10 nei confronti dei coetanei del Lions Bologna.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -