Rimini: rugby serie C, il Civis supera il Faenza

Rimini: rugby serie C, il Civis supera il Faenza

RIMINI - Non si arresta la marcia del Civis Rimini Rugby nel 2009, si è giocata ieri domenica 19 gennaio la seconda partita casalinga consecutiva: questa volta è toccato al Faenza cedere il passo sul campo di Rivabella. Seconda vittoria consecutiva che ad aggiungersi  a quella di fine anno portando a tre i risultati utili consecutivi.

 

Rispetto alla domenica precedente il clima in campo è risultato più teso e il ritmo di gioco ha risentito dei numerosi falli. L'equilibrio tra le due squadre e stato subito rotto da un calcio di punizione del biancorosso Gijiri al 3° minuto, pareggiato al 24esimo dai faentini 3 a 3, poco dopo ancora a segno su punizione prontamente rimontati ancora da un calcio tra i pali di Gjiri ma al 34esimo con una meta non trasformata gli ospiti fissano il punteggio del primo tempo sull'11 a 6.

 

Il secondo tempo comincia sulla falsa riga del primo, in sostanziale equilibrio ma senza segnature sino a quando con i vari cambi effettuati il coach Leo riesce a galvanizzare i suoi che trovano una bella meta con Luzio al 75esimo che con la trasformazione del solito Gijiri, passano in vantaggio. I  faentini hanno ancora un sussulto ma buttano al vento due punizioni favorevoli lasciando via libera alla vittoria dei pirati per 13 a 11. La formazione del Rimini era la seguente: Orsini, Calvano, Signorini, Facchini, Sivelli, Racis, Gijiri, Mancini, Siboni, Fornaciari, Mastellari, Czimil, Merloni, Lombardini, Etzi, in panchina Mangione, Lo Conte, Ferrillo, Rogani, Pirottina e Luzio.

 

Buona prestazione anche per i baby pirati che nel campo "amico" del Liceo Pedrisa di Ravenna, sfiorano il colpaccio contro i quotatissimi avversari del Piacenza, come gia accaduto in altre occasioni il coach Gai si è trovato a dover affrontare la partita con l'organico ridotto ma, seppure in 14 contro 15 hanno reso la vita difficile ai coetanei. Il primo tempo è stato molto equilibrato, e all'iniziale svantaggio di 5 a 0 i bianco rossi hanno risposto prontamente, con una meta dell'apertura Baroni che chiudeva la prima fase sul 5 a 5.

 

Nella ripresa ancora equilibrio e un'ottima spinta corale di tutta la squadra e meta di Bartoli che porta i riminesi sul 10 a 12, purtroppo nel finale l'uomo in meno si fa sentire e il Piacenza trova la meta che nega il meritato punto di bonus ai pirati, 10 a 19 il finale.

 

 

Prossimi impegni domenica 25 gennaio, per il campionato di serie C i Pirati giocheranno sul campo di Forlì, mente per l'under 15 impegno casalingo contro Bologna.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -