Rimini, sabato la Festa della Marina Militare

Rimini, sabato la Festa della Marina Militare

RIMINI - Sabato alle ore 10:00 si celebrerà nel piazzale antistante la sede storica della Capitaneria di Porto la tradizionale Festa della Marina Militare. La Ricorrenza trae origine dalla famosa azione di Premuda del 10 giugno 1918, quando venne affondata, per mezzo di due unità veloci d'assalto della Marina Militare, la Corazzata austriaca "Santo Stefano" (in allegato una breve ricostruzione storica dell'evento).

 

La cerimonia - cui parteciperà il personale della Capitaneria di Porto di Rimini e degli Uffici Marittimi dipendenti di Cesenatico, Riccione, Cattolica e Bellaria, nonché il Gruppo "Domenico GHEZZO" di Rimini dell'Associazione Nazionale Marinai d'Italia - sarà presieduta dal Capo del Compartimento Marittimo e Comandante del Porto di Rimini - Capitano di Fregata Aniello RAIOLA - e vedrà la presenza della più importanti autorità civili, militari e religiose di Rimini e di Forlì-Cesena.

 

Come doveroso momento di riflessione sul significato della Cerimonia, verranno letti i messaggi augurali inviati delle più alte cariche dello Stato, e, dopo una breve allocuzione del Comandante Raiola saranno premiati alcuni militari in servizio presso la Capitaneria di Porto di Rimini. Al termine della cerimonia seguirà un momento di convivialità presso il giardino retrostante la sede storica della Capitaneria di Porto, dove i marinai di ieri e di oggi, insieme, avranno il piacere di salutare le Autorità ed i gentili ospiti intervenuti.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -