Rimini: salute, uno psicologo per aiutare pazienti e familiari

Rimini: salute, uno psicologo per aiutare pazienti e familiari

RIMINI - Il paziente al centro dell'attenzione. Utilizzando anche gli strumenti della comunicazione e della relazione, e col supporto dello psicologo. Un tema assai attuale quello che verrà discusso e dibattuto nel convegno dal titolo "Ospedale: luogo di cura, di vissuti e di relazioni", che avrà luogo giovedì 13 novembre presso l'Aula G dell'Ospedale "Infermi" di Rimini.

 

L'evento, organizzato dall'A.Usl di Rimini, e in particolare dalla dottoressa Maria Maffia Russo (Direttore del programma di Psicologia dell'A.Usl di Rimini) in collaborazione con la Regione Emilia Romagna, è un convegno di psicologia ospedaliera di Area Vasta, dedicato ai professionisti del ramo, e vuol essere un'occasione di confronto tra i diversi operatori che lavorano in ambito ospedaliero al fine di condividere il contributo della psicologia alle discipline mediche ed infermieristiche, con l'obiettivo comune di assumere una pratica clinica centrata sul paziente. La psicologia può concorrere a migliorare i progetti di cura partendo da un'attenta analisi dei bisogni dei pazienti e dei loro famigliari per sostenerli, e degli operatori stessi per migliorarne le capacità relazionali. Sul tavolo vi è anche la collaborazione con le associazioni di volontariato dei cittadini e le associazioni dei malati.

 

La prima sessione di lavoro prenderà il via alle ore 9, dopo il saluto delle autorità, moderata da Massimo Ferrari (Direttore del Dipartimento di Formazione, Comunicazione e Rapporti col Pubblico dell'A.Usl). Intervengono Dante Comelli (responsabile del servizio di Psicologia ospedaliera del policlinico di Modena e docente al Master di psicologia ospedaliera di Parma), su "L'ospedale moderno e il servizio di psicologia"; la dottoressa Russo presenterà l'"Indagine sulle competenze psicologiche degli operatori sanitari: risultati e risposte della psicologia"; Domenico Grandini (primario di Psicologia presso l'A.Usl di Forlì) su "Quale possibile sviluppo per al psicologia in ospedale"; Paolo Sacchetti (Direttore dell'ufficio formazione dell'A.Usl di Cesena) su "La formazione degli operatori sanitari".

 

Dopo il coffee breack, alle ore 11,30, le relazioni di Marisa Bianchini (Direttore di Distretto dall'A.Usl di Ravenna) su "Continuità e integrazione ospedale-territorio), quindi la tavola rotonda su "Il punto di vista dei medici", cui è prevista la partecipazione dei dottori Leonardo Cagnoli (primario di Nefrologia all'Ospedale "Infermi" di Rimini), William Raffaeli (primario dell'Hospice dell'"Infermi"), Alberto Ravaioli (primario dell'Oncologia), Nicola Romeo (primario della Terapia Intensiva Neonatale), Antonella Santullo (Direzione infermieristica e tecnica dell'A.Usl di Rimini), Fabrizio Rasi (primario di Neurologia dell'Ospedale "Santa Maria delle Croci" di Ravenna), Virna Valmori (direttore sanitario dell'Ospedale "Bufalini" di Cesena), Paola Della Casa (primario della Pediatria dell'Ospedale "Morgagni-Pierantoni" di Forlì", Germano Pestelli (primario di Fisiatria dell'Ospedale di Forlì"), Daniela Valpiani (primario di Gastroenterologia dell'Ospedale di Forlì). A fine mattinata le conclusioni del dottor Angelo Fioritti (responsabile del servizio di Salute Mentale Dipendenze Patologiche e Salute nelle Carceri della Regione Emilia Romagna).

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel pomeriggio, dalle ore 15 alle 18, sezione clinica dedicata agli psicologi ospedalieri con confronto delle esperienze cliniche di Rimini, Cesena, Forlì e Ravenna (Area Vasta Romagna), col supporto del dottor Gaetano Trabucco (responsabile del Servizio di Psicologia Clinica dell'Ospedale di Verona).

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -