RIMINI - Sanità, inaugurata la nuova sede di ostetricia

RIMINI - Sanità, inaugurata la nuova sede di ostetricia

RIMINI – E’ stata inaugurata venerdì 9 novembre la nuova sede dell’Unità Operativa di Ostetricia dell’Ospedale di Rimini. Si tratta di una realizzazione molto attesa dalla popolazione che prevede locali completamente rinnovati con stanze a due e tre letti con i servizi inclusi e con lo spazio necessario per le culle e fasciatoi per i neonati. Intervenendo all’inaugurazione Roberto Piva ha sottolineato il ruolo fondamentale della Regione che a fronte di un costo complessivo di 2.150.000 euro ha messo a disposizione 2.000.000 di euro.


Piva ha inoltre reso noto i dati sulle nascite in Emilia-Romagna aggiornati al 30 settembre 2007 dove si evidenzia che il punto nascita di Rimini si colloca ai primi posti di tutta la Regione. Infatti a quella data a Rimini sono stati espletati 2072 parti, numero che si posiziona al quarto posto dopo le strutture del S.Orsola (2718), del Policlinico di Modena (2440) e del Maggiore (2246). La percentuale dei tagli cesarei a Rimini è stata del 32,09% in linea con il dato regionale che è del 30,3% sul totale di parti sul territorio regionale di 29.471.


La Regione sta affrontando il tema del parto in analgesia e l’intenzione è quella di concedere la possibilità di scelta alle donne verso il parto indolore in una quota pari al 25% del totale dei parti.



Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -