Rimini, serie di furti alle "Befane": in due finiscono in manette

Rimini, serie di furti alle "Befane": in due finiscono in manette

Rimini, serie di furti alle "Befane": in due finiscono in manette

RIMINI - Serie di furti al centro commerciale "Le Befane" di Rimini. I Carabinieri della stazione di via Flaminia e dell'Aliquota Radiomobile hanno arrestato un romeno di 35 anni ed una polacca di 37 con l'accusa di furto aggravato. Il primo è stato "beccato"all'interno del negozio "Cisalfa Sport", dopo aver rubato diversi capi di abbigliamento che aveva nascosto in una borsa di carta, abilmente schermata con della carta allumino al fine di eludere i dispositivi antitaccheggio.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La polacca è stata fermata all'interno del medesimo esercizio commerciale dopo aver portato via diversi capi di abbigliamento dai quali aveva strappato i dispositivi antitaccheggio. La refurtiva, del valore complessivo di 2.750 euro circa, è stata restituita all'avente diritto.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -