RIMINI - Sfruttamento alla prostituzione, condannato trans brasiliano

RIMINI - Sfruttamento alla prostituzione, condannato trans brasiliano

RIMINI – Era accusato di associazione per delinquere finalizzata allo sfruttamento della prostituzione. Finì in manette cinque anni fa nel corso dell'operazione ''Lampion'' svolta dai Carabinieri di Rimini nella quale furono arrestate altre sette persone, denunciate a piede libero otto e chiuse diverse case di tolleranza in Emilia Romagna e Lombardia. Il transessuale brasiliano di 38 anni Alves De Moura Carlos Anderson è stato condannato a 6 anni e 6 mesi di reclusione.

Secondo gli inquirenti il viados avrebbe collaborato con il 53enne catanese Natale Pappalardo che reclutava prostitute dal Brasile e dalla Ceco Slovacchia. Quest'ultimo è stato condannato a 5 anni di carcere.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -