Rimini: Sfuggì alla cattura, arrestato 43enne per spaccio di stupefacenti

Rimini: Sfuggì alla cattura, arrestato 43enne per spaccio di stupefacenti

RIMINI - Era sfuggito alla cattura lo scorso 22 aprile nell'ambito dell'operazione antidroga "Giovanotti" (iniziata nell'aprile del 2007) che fruttò l'arresto di tre persone. Lorenzo Vici, 43enne riminese, è stato arrestato mercoledì mattina, in esecuzione dell'ordinanza di custodia cautelare emessa il 26 marzo scorso dal gip del tribunale di Rimini, dai Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Rimini con l'accusa di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.

 

In precedenza erano finiti in manette un marocchino di 29 anni domiciliato a Cesena, Chakir Amaiou, e due riminesi di 19 e 20 anni, Vanessa Bevitori e Andrea De Pascalis.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -