Rimini, si intensificano i controlli in Riviera: 4 arresti

Rimini, si intensificano i controlli in Riviera: 4 arresti

Rimini, si intensificano i controlli in Riviera: 4 arresti

RIMINI - Si intensificano i controlli sulle strade, in spiaggia e nelle strutture ricettive a Rimini in concomitanza del notevole afflusso di turisti. La squadra mobile ha arrestato quattro persone: due campani, un pugliese e un riminese, tutti ricercati con pene da scontare per circa 10 anni totali, per i reati di spaccio di sostanze stupefacenti e truffa. Nei servizi di prevenzione e contrasto alla prostituzione, sono state identificate 15 prostitute.

 

Si tratta di giovanissime tra i 20 e i 23 anni, tutte di Paesi dell'est europeo. Nei confronti di 7 cittadine rumene è stato emesso il foglio di via mentre sono stati controllati anche 40 clienti. Nel contesto di tali servizi la polizia ferroviaria ha identificato 25 persone mentre la stradale ha denunciato 4 persone per guida in stato d'ebbrezza, ritirato una patente e bloccato un uomo di 78 anni al casello di Rimini sud, prima che imboccasse l'autostrada contromano.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -