Rimini si prepara al weekend di Pasqua, l'assessore Galli: ''C'è ottimismo''

Rimini si prepara al weekend di Pasqua, l'assessore Galli: ''C'è ottimismo''

RIMINI -  "Con tutte le cautele del caso, si respira un certo ottimismo tra tutti gli operatori alla vigilia della prima ‘prova' della stagione turistica 2011, che cade nel week end della Pasqua". E' quanto ha afferma Fabio Galli, assessore al Turismo della Provincia di Rimini. "L'assenza di ‘ponti' turistici ha creato un'attesa superiore al passato per questo esordio i cui segnali- a un rapido giro di orizzonte- si presentano positivi", ha evidenziato Galli.

 

L'assessore ha evidenziato che "le strutture ricettive aperte da questo fine settimana superano l'80% del totale, con una discreta percentuale che può esporre il cartello di ‘tutto esaurito'. Come sempre, durante i mesi primaverili, decisivi sarà il last minute, in questo caso le giornate tra giovedì e venerdì nelle quali si concentrerà il grosso delle prenotazioni, anche alla luce delle previsioni meteorologiche per il fine settimana e l'inizio di quella successiva.

 

"In ogni caso, i tanti eventi di livello- sportivi e non- che punteggiano in questi giorni la Riviera di Rimini fungono da attrattore, insieme ai parchi tematici, agli eventi culturali, ai musei e ai tanti contenitori culturali aperti, alla disponibilità di un'offerta complessiva di servizio e intrattenimento che, di fatto, è già estiva", ha concluso.

 

Diversi gli appuntamenti per il weekend pasquale. Si parte con il Paganello, la coppa del mondo di frisbee, sulla spiaggia di Rimini dal 21 al 25 aprile, per poi spostarsi a Bellaria-Igea Marina che proprio a Pasqua da il via alla stagione estiva con concerti, spettacoli, animazione per le vie del centro. Da non perdere il concerto di Giusy Ferreri la sera del 24 aprile.

 

A Riccione invece l'ormai consolidato appuntamento con Riccione Preview: domenica pomeriggio le vie dello shopping diventano ancora una volta set per le nuove tendenze e collezioni grazie a Riccione fashion boulevard.A Cattolica dal 22 al 25 aprile la Fiera degli antichi sapori e dal 28 aprile al primo maggio torna per la trentanovesima edizione Cattolica in fiore: per le vie del centro città la mostra-mercato ospita più di quattromila metri quadrati di esposizione, un centinaio di vivaisti da tutta Italia, spettacoli e delizie enogastronomiche.

 

Dal 29 aprile al 2 maggio San Patrignano ripropone una nuova edizione di Squisito! La manifestazione dedicata a chi ama la buona tavola. Corsi sulla cultura e l'economia del cibo e dell'alimentazione, grandi chef pronti a svelare i segreti della loro cucina, i migliori prodotti dell'enogastronomia italiana, le esperienze ed i percorsi del gusto più innovativi e curiosi, accompagnati dai top wine d'ogni regione del nostro paese, incontrano per quattro giorni, il grande pubblico degli appassionati e gli specialisti del settore agroalimentare e della ristorazione. Saluserbe da appuntamento a chi ama l'erboristeria, l'alimentazione, i trattamenti di bellezza naturali a Saludecio il 24 e il 25 aprile.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -