Rimini, si riuniscono le maggiori fiere europee

Rimini, si riuniscono le maggiori fiere europee

Rimini, si riuniscono le maggiori fiere europee

RIMINI - Il 14 e 15 ottobre si riunirà a Rimini il gotha delle fiere europee. EMECA European Major Exhibition Centers Association che riunisce i diciotto più grandi quartieri europei (Barcellona, Basilea-Zurigo, Buxelles, Francoforte, Ginevra, Hannover, Lione, Lisbona, Madrid, Norimberga, Parigi, Stoccarda, Utrecht e, per l'Italia, Milano, Bologna, Verona e Rimini) terrà giovedì e venerdì prossimi nel quartiere fieristico romagnolo la sua Assemblea Generale con la presenza al completo dei membri associati.

 

I lavori che verteranno sia su tematiche associative, sia su tematiche di grande respiro internazionale (i macro scenari economici del settore, l'efficienza energetica dei quartieri, la cooperazione tra le realtà fieristiche) saranno aperti dai saluti dei presidenti di EMECA, Renè Kamm e di Rimini Fiera, Lorenzo Cagnoni.

 

La relazione sull'andamento dell'attività fieristica e dei nuovi investimenti strutturali nel Palas riminese sarà svolta per Rimini Fiera dal direttore generale Piero Venturelli (nella foto allegata).

 

I quartieri associati EMECA hanno totalizzato nel corso del 2009, 1.070 manifestazioni, 321.137 espositori, oltre 37 milioni di visitatori, oltre 32 milioni di metri quadrati venduti e un fatturato di 2,4 miliardi di euro.

 

Un recente studio della KPMG evidenzia come l'indotto economico generato dagli eventi espositivi dei quartieri dell'EMECA ammonti a 16 miliardi di euro garantendo oltre 360 mila posti di lavoro in Europa.

 

Il 14 ottobre, al termine dei lavori della prima giornata, i delegati visiteranno il nuovo Palacongressi di Rimini, mentre il programma sociale prevede, tra gli altri appuntamenti, una visita alla Rimini romana.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -