Rimini, si tuffa di testa senza rendersi conto che l'acqua è bassa: rischia la paralisi

Rimini, si tuffa di testa senza rendersi conto che l'acqua è bassa: rischia la paralisi

Rimini, si tuffa di testa senza rendersi conto che l'acqua è bassa: rischia la paralisi

RIMINI - Un giovane di 22 anni si trova ricoverato nel reparto di Rianimazione dell'ospedale "Maurizio Bufalini" di Cesena dopo aver sbattuto il capo in tuffo nella piscina comunale di Villa Verucchio. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, il ragazzo si è tuffato di testa senza renderci conto che l'acqua in quel punto era alta appena un metro. Subito sono intervenuti in suo soccorso i bagnini. Portato a bordo vasca, non riusciva più a muovere le gambe.

 

Immediato l'allarme al centralino del ‘118'. Sul posto è atterrato l'elimedica decollata da Ravenna, che ha trasportato il ragazzo al centro traumi dell'ospedale di Cesena. Ora si trova ricoverato nel reparto di Rianimazione e rischia la paralisi.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -