Rimini: si vola a Cracovia, Praga, Budapest e Parigi

Rimini: si vola a Cracovia, Praga, Budapest e Parigi

RIMINI - “Mercato, mercato, mercato”. E’ ribadendo questo assioma – “ogni strategia presente e futura non può prescindere dall’analisi e dal recepimento della domanda extranazionale” - che il Presidente di Aeradria Spa, Massimo Masini, ha introdotto, con visibile soddisfazione, il forte percorso di crescita (previsto lo sforamento dei 500mila passeggeri al 31 dicembre 2007) al quale l’Aeroporto Internazionale Federico Fellini si sta preparando in vista della prossima stagione estiva. Da qui la presentazione, nell’area arrivi e partenze dello scalo di Rimini/San Marino, dei nuovi voli che Sky Europe – la principale e la più grande compagnia aerea low cost dell’Europa Centrale www.skyeurope.com – attiverà dalle destinazioni di Cracovia (Polonia), Praga (Repubblica Ceca) e Budapest (Ungheria) (si sta trattando la destinazione di Bratislava, ndr) a partire dalla primavera 2007.


Più nel dettaglio: 2 i voli settimanali (periodo 29 aprile – 21 ottobre) da e per Cracovia (martedì e domenica); 2 i voli settimanali (periodo 24 maggio – 30 settembre) da e per Praga (giovedì e domenica); 2 i voli settimanali (periodo 24 maggio – 30 settembre) da e per Budapest (giovedì e domenica).


Completato il giro d’orizzonte su Sky Europe (i collegamenti saranno garantiti con Boeing 737), lo stesso Masini, i Vice Presidenti di Aeradria Spa, Mario Formica e Massimo Vannucci (quest’ultimo anche nelle vesti di Amministratore Delegato di Riviera di Rimini Promotions), il Direttore Generale, Claudio Fiume, il Responsabile Commerciale, Luca Guidotti – alla conferenza stampa ha altresì presenziato e portato il proprio contributo l’assessore provinciale al Turismo, Andrea Gnassi – si sono poi soffermati sulla nuova tratta da e per Parigi (Charles de Gaulle Terminal 1) che la compagnia aerea Aigle Azur www.aigleazur.fr avvierà, utilizzando modernissimi Airbus 320 da 170 posti, dal 2 aprile (e fino al 30 ottobre 2007) nelle giornate del lunedì e del venerdì.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Da segnalare, infine, l’intervento del rappresentante Enac, Giampiero Gentili. Gentili nel porre l’accento sulla dotazione infrastrutturale del “Federico Fellini” ha evidenziato come tale patrimonio risulti molto importante per lo sviluppo ed il consolidamento dei collegamenti sia nell’incoming che nell’outgoing.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -