Rimini: sicurezza, l'assessore Biagini: ''Bene la lotta alla prostituzione''

Rimini: sicurezza, l'assessore Biagini: ''Bene la lotta alla prostituzione''

"Rimini è una città complessa un intrecciarsi di situazioni dinamiche in continua evoluzione che inevitabilmente hanno immediata e diretta ripercussione sulle tematiche dell'ordine e della sicurezza pubblica". L'assessore Roberto Biagini ha commentato così i dati 2009 della Polizia illustrati dal Questore Capocasa, evidenziando che "la nostra è una realtà controllata dove è tangibile la presenza di tutte le forze di polizia che con pari dignità assolvono quotidianamente al loro dovere".

 

"Per diminuire la percezione di insicurezza che è ancora presente nel sentire comune dei cittadini riminesi, è necessario perseguire con pervicacia la strada delineata dal Questore: stretta ed intensa collaborazione tra le forze di polizia e l'autorità giudiziaria che già lo scorso anno ha dato ottimi risultati sul versante della lotta ai "campanellari" e su quello della prostituzione", ha aggiunto Biagini.

 

"I furti negli appartamenti e l' abusivismo commerciale, autentiche piaghe in una realtà come la nostra che vive di una precisa immagine, hanno alla base delle organizzazioni criminali per fronteggiare le quali è necessaria un attività investigativa senza soluzione di continuità e un supporto costante dell' autorità giudiziaria", ha chiosato l'assessore.

 

"Ogni istituzione, e su questo anche l'Amministrazione comunale, deve obbligatoriamente fare la propria parte, si deve assumere il preciso dovere di approntare uomini, mezzi e risorse per continuare (e migliorare) l'imprescindibile opera di un efficiente controllo del territorio", ha concluso Biagini.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -