Rimini: Sigep, meno visitatori, ma più stranieri

Rimini: Sigep, meno visitatori, ma più stranieri

RIMINI - Mercoledì sera è calato il sipario sul 30° SIGEP, Salone Internazionale della Gelateria, Pasticceria e Panificazione artigianali, dopo le cinque giornate di manifestazione che hanno riconfermato l'evento come leader mondiale del comparto. Inaugurato sabato dal sindaco di Rimini, Alberto Ravaioli, e dal presidente di Rimini Fiera Lorenzo Cagnoni, che hanno diffuso un messaggio di auguri per tutto il settore inviato dal Sottosegretario al Commercio estero Adolfo Urso, il SIGEP ha occupato tutti i 16 padiglioni del quartiere fieristico riminese: 90.000 i mq di esposizione sui quali esponevano circa 750 aziende. In mostra l'intera filiera del dolce artigianale in tutte le sue declinazioni produttive, creative e commerciali: macchinari, ingredienti, arredamento, accessori, decorazioni, servizi, editoria e comunicazione.

 

I VISITATORI

SIGEP chiude l'edizione del trentennale con 92.732 visitatori professionali (-2,8% rispetto al 2008). I visitatori stranieri sono stati complessivamente 16.109 (+3,5% sul 2008), provenienti da oltre 150 Paesi. Un successo di grande rilievo nell'attuale contesto economico, con una crescita sostanziale dai numerosi mercati esteri. Tra i commenti delle aziende, apprezzato l'impegno nelle attività di qualificazione dei visitatori che hanno convogliato a SIGEP operatori qualificati e realmente motivati all'acquisto. Ottimo anche il riscontro mediatico: a SIGEP si sono accreditati 464 giornalisti, 136 dei quali stranieri. I principali network televisivi hanno coperto massicciamente la manifestazione, così come la stampa generalista e quella specializzata.

 

GLI INVESTIMENTI BATTONO LA CRISI

"Rimini Fiera - ricorda il Presidente Lorenzo Cagnoni - in questa fase di congiuntura internazionale sfavorevole , non si è posizionata in difensiva, ma al contrario ha creduto in un piano d'investimenti sostanzioso per il SIGEP atto ad elevare ulteriormente la qualità e il prestigio della manifestazione. Questo impegnativa scelta economica affiancata al dinamismo delle aziende si è tramutata in un potente antidoto alla crisi. I risultati ci danno ragione anche sull'importante fronte internazionale, poiché anche sull'incremento del numero e del profilo degli operatori esteri sono stati prodotti sforzi ed investimenti significativi, sia organizzando eventi capaci di attrarre visitatori da oltre frontiera, sia concentrandosi sul fronte promozionale con l'ampliamento della rete degli agenti, che sostengono la manifestazione nel mondo come dei veri e propri ambasciatori. E già in questi giorni sono stati presi accordi, per alcuni mercati, per organizzare la presenza di nuovi gruppi di operatori stranieri che visiteranno la manifestazione il prossimo anno. E' stimolante registrare ogni volta lo stupore che accompagna il primo incontro di un operatore straniero con l'universo SIGEP.  L'appuntamento riminese è visto come sintesi di creatività e professionalità del mondo artigiano, in grado di coniugare realtà industriale ed emotiva: un plus unico al mondo".

 

I COMMENTI

"Siamo davvero soddisfatti e anche orgogliosi del successo ottenuto dal 30° SIGEP - commenta Patrizia Cecchi, direttore commerciale della Business Unit  cui afferisce SIGEP - Rimini Fiera ha raccolto  assieme alle aziende e agli operatori del settore una sfida difficile, ha fatto quadrato con una squadra coesa e ha vinto sul mercato la paura di affrontare un periodo complesso. I concordanti commenti delle aziende sui soddisfacenti volumi di contatti e contratti commerciali conclusi hanno superato le grigie aspettative di questo inizio anno. Il coraggio d'investire ha premiato il settore e frequentare la manifestazione in queste giornate, misurando le opportunità di business, ha  creato nuove energie e opportunità economiche per il comparto. Voglio quindi ringraziare tutte le aziende che continuano a credere in SIGEP, perché questo percorso e questa storica e magica alleanza si rinnovi ogni anno su comuni obiettivi di business,  sempre più impegnativi e ambiziosi. La solidità della manifestazione, abile a navigare anche in mari economici perigliosi, c'incoraggia a proseguire in una formula vincente protesa all'incremento dell'internazionalità, della professionalità e all'organizzazione di eventi coerenti con questo obiettivo".

 

"Il successo di SIGEP 2009 - aggiunge Gabriella de Girolamo, project manager della manifestazione - è dato soprattutto all'aumento del trade - rivenditori e distributori - e alla massiccia presenza della componente estera. E non dimentichiamo gli eventi: consolidare una leadership significa proporre ogni anno progressi ad elevato standard qualitativo. Ciò è possibile anche grazie ai partner che ci affiancano, imprese e categorie professionali con le quali ormai abbiamo instaurato un feeling organizzativo storico".

 

EVENTI DI GRANDE SUCCESSO

Proprio in riferimento alla necessità di mantenere altissimo il profilo internazionale di SIGEP, il bilancio è assolutamente positivo per i tre eventi di punta organizzati con riferimento ai tre settori artigianali dei quali si occupa SIGEP: il Gelato in Tavola (in partnership con CoGel Fipe), vinto dall'Italia; D&F Deliciuos & Famous con la partecipazione di star della pasticceria mondiale e di vip del giornalismo e dello spettacolo; Sigep Bread Cup, Campionato Internazionale della Panificazione, sfida tra i migliori panettieri di dieci nazioni (coordinato da Club Arti e Mestieri) che è andata al team tricolore.

 

La giornata inaugurale di Sigep 2009 ha ospitato anche la cerimonia del trentennale della prestigiosa rassegna fieristica riminese con il titolo "30 anni insieme con gusto". L'evento è stato presentato dal giornalista tv Attilio Romita.

 

Riconoscimenti sono andati alle aziende, alle associazioni e ad alcuni amici del settore che, fin dalla prima edizione, con la loro attività hanno contribuito a far grande il dolciario artigianale italiano e Sigep.

Fra i vip presenti in fiera: Livia Azzariti, Rosanna Cancellieri, Virginia Maya, Lamberto Sposini e Sasà Salvaggio.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il 31° SIGEP si svolgerà dal 23 al 27 gennaio 2010.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -