Rimini, sistema idrico e raccolta differenziata: incontro Provincia-Hera

Rimini, sistema idrico e raccolta differenziata: incontro Provincia-Hera

RIMINI - Questa mattina, il Presidente della Provincia di Rimini, Stefano Vitali, ha incontrato l'Amministratore delegato del Gruppo Hera, Maurizio Chiarini, il Direttore della struttura operativa di Rimini, Edolo Minarelli, e il Presidente del Comitato per il Territorio, Sandro Tiraferri nell'ambito dell'attività di verifica e confronto  tra Istituzione e  soggetto gestore del Servizio Idrico Integrato e del Servizio di Igiene Ambientale per i Comuni del territorio riminese.

 

Dall'incontro è emersa chiaramente la garanzia da parte di Hera circa il pieno rispetto dei Piani d'ambito e degli accordi su obiettivi, investimenti e tariffe, sottoscritti nel 2008 e sino al 2012 in materia di servizio idrico integrato e di servizio di igiene ambientale.

 

Va detto in tal senso che la media annua degli investimenti di Hera dal 2005 al 2009 è stata di 12,5 milioni di euro, perfettamente in linea con il Piano ATO, per un importo complessivo di 62,5 milioni di euro. Per quanto riguarda il servizio di igiene ambientale, che prevede il raggiungimento  del 60% di raccolta differenziata nel 2011, il dato del primo trimestre 2010 segna già quota 51% sull'intero territorio provinciale, mentre nel 2005 la media annua si attestava al 23,6%.

 

 "A questi impegni- spiegano i rappresentanti di Hera- si aggiungono ulteriori elementi qualificanti per il territorio riminese come l'affidamento per la redazione dei progetti esecutivi e successivi interventi per il potenziamento dell'impianto di depurazione di Santa Giustina e relativa condotta di allaccio a Bellaria Igea Marina che dovrebbe avvenire entro febbraio 2011 e l'avvio della nuova linea del termovalorizzatore di Coriano, prevista per l'estate 2010. Questa permetterà di raggiungere l'anno prossimo il duplice obiettivo di ‘autosufficienza' nello smaltimento dei rifiuti solidi urbani a livello provinciale e eliminare contestualmente il ricorso alla discarica".

Il Presidente della Provincia di Rimini, Stefano Vitali,  esprime la sua soddisfazione per l'esito dell'incontro "che conferma decisamente l'iter temporale degli investimenti programmati, strategici per lo sviluppo di Rimini in chiave sostenibile e innovativa e proprio per questo sono finanziati direttamente dai Comuni e dai cittadini. Rispettare questi impegni vuol dire rispettare innanzitutto le comunità".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -